Hai dimenticato la password?

*

Turismo, Cultura e Sport

Questa Commissione ha il compito di elaborare progetti per la valorizzazione del nostro territorio così ricco di risorse storiche e archeologiche, ambientali e termali, culturali e paesaggistiche. E' necessario chiedersi come valorizzare il Castello Savelli ed i musei in esso presenti, con il nostro centro storico (unico al mondo), il monumento nazionale di San Giovanni in Argentella, le Terme di Cretone. Da alcuni anni nel nostro territorio è attraversato dai pellegrini che percorrono la via francigena di Francesco.

Si tratta di individuare le possibili sinergie e le interconnessioni possibili in termini di ricezione turistica.

La staffetta UNPLI: Da Francesco a Francesco

Anche in quest'anno Giubilare della Misericordia si è rinnovata l’iniziativa, già collaudata da alcuni anni dall’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d'Italia), “da Francesco a Francesco”. Una staffetta incentrata sul viaggiare lento, che parte da Assisi ed arriva a Roma, seguendo il tracciato della via di Francesco.

Chi percorre la Strada della Neve spesso si imbatte in gruppi di pellegrini che si recano a Roma con lo zaino in spalla ed il bastone per aiutarsi nel procedere a passo lento.

La novità di quest'anno è significativa per noi cittadini di Palombara: il cammino tracciato dall'UNPLI e approvato dalla Regione Lazio, prevede una tappa nella nostra città.

Add a comment

Palombara Sabina e il suo territorio tra storia e archeologia

Si è svolto nelle giornate del primo e due ottobre l'evento storico-archeologico ideato e curato da Loredana Fauci e Vanessa Leggi in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l'Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l'Etruria Meridionale.

L'iniziativa è stata patrocinata dall’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, dalla Proloco, dal Comune di Palombara e dal Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili; vi hanno preso parte anche numerose associazioni, ristoranti e aziende locali.

Add a comment

Una Sagra incompleta

Dal 2 al 5 giugno si è svolta a Palombara la “Sagra delle Cerase”. Arrivata all'88esimo anno, è senz'altro un appuntamento sempre molto atteso.

Per la gestione della sagra, quest'anno, vi sono state procedure diverse. La giunta comunale aveva infatti affidato al “Comitato Sicurezza Palombara” l'organizzazione della festa e al “Comitato dei Carristi” la parte riguardante la realizzazione dei carri allegorici. ‎

Ogni cittadino ha addobbato le proprie case con bandiere dei rioni, così da richiamare le vecchie tradizioni, e quel che ne e' venuto fuori e' stata proprio una gara a chi lo rendesse più bello. Moltissime, poi “le cerasare” vestite, di tutti i colori e di tutte le eta': partite dal campo sportivo hanno sfilato per tutto il paese assieme alla banda musicale, fino a raggiungere il Castello Savelli. Bancarelle colorate, luci e ciliegie hanno contornato tutte le vie principali del paese, accompagnando paesani e turisti dall'inizio alla fine.

Add a comment

Il convento di San Francesco restaurato

Sabato 14 maggio si è tenuta la cerimonia inaugurale del Convento di San Francesco (1459) a Palombara Sabina. Nonostante la pioggia battente, sono stati numerosi i cittadini intervenuti a questo magnifico evento che ha visto come oratori sia le autorità civili che religiose.

Il momento clou della cerimonia è stato, però, il racconto dei lavori di restauro da parte della Dottoressa Isabella Del Frate che, con dovizia di particolari, ha narrato come, togliendo l’intonaco, man mano venivano scoperti alcuni affreschi pregevoli ed unici nel loro valore storico ed artistico. Risalgono a varie epoche e sono stati eseguiti sicuramente dopo ogni lavoro di ammodernamento del Convento.

Add a comment
TOP

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti contenuti in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca su Informativa sulla tutela dei dati personali. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Approfondisci